home
facebook de en
  • azienda
    • home
    • home
  • azienda
    • home
    • home
    • home
    • home
    • home
    • home
    • home
  • mobbing
    • home
    • home
    • home
    • home
    • home
    • home
    • home
  • cc
  • rifiuti
    • home
    • home
    • home
    • home
    • home


Per le vittime di mobbing


Per i professionisti

Corsi di formazione

Test mobbing LIPT

A.P.E.M.


Per le aziende

Per i CUG

In caso di separazione coniugale

Incontri e Convegni

Calendario

 

Il Metodo Ege di valutazione e quantificazione del danno da Mobbing è nato nel 2002 a fronte dell'impellente esigenza di disporre di un procedimento scientifico sicuro ed oggettivo, con cui stabilire se una vicenda conflittuale rientra o meno nel fenomeno del Mobbing. Ugualmente, il Metodo Ege costituisce a tutt'oggi l'unico tentativo di calcolo matematico del danno correlato a questo fenomeno e, come è noto, ha ricevuto diversi riconoscimenti da parte della Giurisprudenza italiana ed è stato applicato con successo da numerosi Tribunali del Lavoro.
Nel tempo, tuttavia, il campo di studio della conflittualità lavorativa si è costantemente ampliato e altri tipi di conflitto sono stati riconosciuti e definiti (è per esempio il caso dello Straining). Il Metodo Ege, in principio dedicato al solo fenomeno del Mobbing, può essere applicato con successo anche ai nuovi sviluppi della scienza psicologica, con l'adozione di pochi ed indispensabili cambiamenti.
Attualmente, a livello giuridico la tendenza è quella di una drastica limitazione del campo di applicazione del cosiddetto danno esistenziale, una categoria che è sempre più accostata alle lesioni derivanti da Mobbing o Straining.
In realtà, i presupposti teorici su cui si basa il Metodo Ege di valutazione e quantificazione del danno da Mobbing non sono affatto in contrasto con tale linea di pensiero; è stato tuttavia necessario anche in questo caso operare una serie di piccoli aggiustamenti.
Il corso costituisce un indispensabile aggiornamento professionale per tutti i┬áprofessionisti psicologi già abilitati all'uso professionale del Metodo Ege, che potranno integrare le conoscenze già acquisite con i nuovi sviluppi della scienza psicologica e di quella giuridica ed applicare così il Metodo Ege anche in caso di Straining e comunque in linea perfetta con le nuove disposizioni in materia giuridica.. Gli psicologi abilitati riceveranno al termine del corso 10 copie della nuova versione aggiornata del Foglio "C" di Valutazione sintetica.

Il corso è strutturato come lezione-discussione con due docenti in compresenza, il dr. Harald Ege e l'avv. Daniela Cantisani, che riassumeranno le linee guida del Metodo Ege ed i presupposti del concetto giuridico di danno da Mobbing, integrandole con i recenti sviluppi della scienza psicologica in tema di Straining ed applicandole alle linee di pensiero attualmente più seguite nelle sentenze di Mobbing o Straining.


ATTIVATO SU RICHIESTA! Richiedi maggiori informazioni


<indietro

 
 

 

PRIMA - Associazione Italiana contro Mobbing e Stress psico-sociale - via G. Marconi 51 - 40122 Bologna - tel. e fax 051 614 89 19 Credits Scura Design